IC FATATI

Maestra Fiorella IN MEMORIAM

Print Friendly, PDF & Email

X Fiorella
In questo momento mi tornano alla mente le nostre passeggiate mattutine insieme al tuo cane… erano più le chiacchiere che il movimento….parlavamo di scuola, dei figli dei loro problemi delle nostre preoccupazioni….poi tante risate!!! Ultimamente ci vedevamo poco ma ci volevamo bene e ci siamo sempre state nei momenti belli e brutti di ognuna di noi!! Ciao cara collega riposa in pace. .. Stefania

…In questo giorno così triste e di grande commozione, le giungano le condoglianze della nostra famiglia per la perdita della sua collega, la maestra Fiorella. Non conoscevo personalmente questa persona, ma mi ricordo di lei in alcuni incontri nel giardino della scuola gli ultimi giorni di giugno. La vita è imprevedibile e troppo spesso ingiusta.
Erika Persichetti

Ti ricorderò così, silenziosa e concreta, predisposta al sorriso e gentile. Non abbiamo avuto contatti diretti di lavoro ma incontri di collaborazione brevi, nei quali ho sempre trovato la serena disponibilità di chi ama ciò che fa e lo trasmette a chi le è accanto.
Grazie Fiorella, hai insegnato tanto a tutti noi, grandi e piccini. Pia Giani
 
Una collega sorridente, professionale e dolce con i bambini… te sei eri così… 
Una luce che illuminava la nostra Scuola dell’infanzia di Campomaggiore e il tuo ricordo continuerà ad illuminarla sempre. 
La tua collega Stefania Bonomi. 
 
 
 
 
 
L’ultima festa insieme a tutte noi e adesso …. FARAI FESTA LASSU’! Le insegnanti della Scuola dell’Infanzia

Ciao Fiorella,
tante situazioni, esperienze e ricordi ci legano, ma soprattutto
l’amicizia, l’affetto, la stima reciproca e il sorriso, quel sorriso che
non risparmiavi mai e che donavi con gioia a tutti.
Eppure ce ne sono stati di momenti tristi nella tua vita, ma tu sei sempre
riuscita a superarli e a ritrovare il tuo splendido sorriso.
Ho un ricordo dolce di te, quando hai voluto organizzare la mostra dei
quadri di Doriano all’interno del Museo Archeologico, quando ci siamo
incontrate, in quelle sale piene della sua presenza, mi hai detto: “Sono
tanto contenta” ed avevi ragione ad esserlo perché è vero che tutti noi
vivremo finché ci sarà qualcuno a ricordarci ed io non ti dimenticherò.
Donatella

Cara Fiorella sarai per sempre nei nostri cuori.
Sei stata una collega meravigliosa, sempre attenta a ricordarci gli impegni con ironia.
Delicata e diplomatica nel promuovere e consolidare i rapporti di convivenza “nell’ambiente scuola”,
con dolcezza, serenità e fermezza.
Hai saputo amare, pacificare e donare.
Sei stata veramente unica, meravigliosamente eccellente come collega nel rappresentarci.
Che il Signore ti possa dare la Giusta ricompensa in PACE e FELICITÀ ETERNA
per quello che sulla terra hai saputo donare.
Ciao Fiorella
TI VOGLIO BENE!!!

Paola Rinalducci

 

Era una persona stupenda come ne esistono poche. E’ stata davvero una
perdita notevole non solo per la nostra scuola, per tutte le cose belle ed
essenziali della
vita che è riuscita a trasmettere ai suoi bambini, ma anche per la
società intera perchè persone belle come lei così discreta, solare e
amabile ce ne sono davvero poche. Non l’ho mai sentita parlar male di
nessuno, non si assentava mai, veniva a lavorare anche quando si sentiva
poco bene, era rispettosa verso tutti, aveva sempre il sorriso sulle
labbra. La ricorderò sempre e mi mancherà la sua dolcezza. Gaetana

 

Per scrivere un ricordo si usa l’inchiostro ma quello più indelebile e sincero, quello del cuore dei bambini, dei tuoi alunni…anche nel ricordarti fanno rumore i bimbi… “un rumore di sottofondo che ti fa sentire a casa”, la tua casa, la tua scuola!

Li hai ascoltati e compresi ma anche sgridato e ripresi, molti di quei bambini sono cresciuti e da “piccoli uomini” si sforzano di non piangere ma i loro occhi diventano lucidi e i cuori tristi. .perchè la maestra della scuola dell’infanzia ti resta nel cuore sempre, ti accompagna nel percorso della vita ma soprattutto resta un’amica.

Noi non eravamo classe, noi eravamo GRUPPO e tu ogni lunedì, col sorriso, commentavi orgogliosa le nostre uscite, le nostre cene, le nostre gite…un gruppo di genitori che sono diventati amici e oggi vogliono ricordarti con immenso affetto.

Ti porteremo sempre nel nostro cuore,

Antonella, Loredana, Francesca, Federica, Silvia, Carla, Maria, Alessia, Laura…tutti i papà e i tuoi bimbi. Antonella Capurzo

 

Cara Maestra,

Quando a settembre siamo arrivati a campomaggiore eravamo un po’ spaventati, intimoriti da una nuova esperienza.
Siamo stati subito colti positivamente dal tuo sorriso, dalla tua semplicità e dolcezza.
E ci siamo sentiti a casa, cosa che per me, mamma di Leonardo, ha avuto un doppio valore perché Terni non è la mia città.

Alle 7:30 a casa nostra Leonardo era sempre pronto, grembiule e zaino in spalla, aveva ormai imparato i vostri turni e ci diceva chi l’avrebbe accolto, mai una lacrima (e non eravamo abituati così bene!), mai un capriccio.

Perché la prima cosa che vedeva era il tuo sorriso sempre pronto ad accogliere, facevi sentire così bambini e genitori.
Si sentiva quanto li amassi e noi non potevamo che chiedere di meglio.

Abbiamo detto a Leonardo anzi Leonardino come lo chiamavi tu, che sei partita per una stella, che farai brillare il cielo, e non ha esitato a mandarti un milione di baci, guardando quella più luminosa.

Grazie di tutto, dei sorrisi e dei consigli, sopratutto quelli dati in questa terribile quarantena, in cui sei stata vicina a tutti i tuoi bambini.

Sarà bruttissimo ricominciare senza te, ci mancherai.

Ciao Maestra, peccato che stavolta non possiamo aggiungere a domani….
Simone e Martina, babbo e mamma di Leonardo Piemonti, 2 sezione.

 

Cara Fiorella,

Sei stata un’insegnante  speciale 
I tuoi alunni ti ricorderanno sempre con un sorriso 
E sarai nei nostri cuori sempre
Essere stata la rappresentante della tua sezione è stato bellissimo 
A nome di tutta la classe ti mandiamo
 Un bacio e un abbraccio 
 
           2°sezione infanzia F. FATATI  CAMPOMAGGIORE 2019/2020
 
Poche persone al mondo hanno il dono di saper portare il SOLE nella vita degli altri, tu sei stata il NOSTRO SOLE
con i tuoi sorrisi, la tua allegria, il tuo silenzioso ed immancabile sostegno dispensato a tutte noi con costante e discreta presenza,
con la tua dolcezza di maestra regalata ogni giorno ai bambini con amorevole devozione,
con il tuo profondo rispetto per l’ universo creato specialmente per quei nostri amici dotati di baffi che tanto hanno la capacità di addolcire la vita degli esseri umani…
Ciao cara amica
Ciao fidata collega
Ciao dolce maestra…
Grazie per tutti i raggi di sole che hai portato nella vita di ciascuno di noi… grandi e PICCINI.
LE TUE COLLEGHE E I COLLABORATORI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA DI CAMPOMAGGIORE
Per una collega speciale:
Trovare le giuste parole non è mai stato facile per me (non a caso chiedevo sempre a te di parlare a nome di tutte e due nelle occasioni ufficiali), tu mi venivi incontro, non ti sei mai tirata indietro, facendomi sentire protetta, sostenuta e accettata fin dal primo giorno insieme. Ti dicevo sempre che eri un’ottima insegnante e una cara collega per me; sono contenta di avertelo ripetuto più volte quando ancora c’era la possibilità di farlo … ora ho ancora bisogno di te per un ultimo favore: fà che io possa trovare le parole giuste, un giorno, per continuare il lavoro iniziato insieme; le parole e gli atteggiamenti calmi, gentili, sereni ed altruisti che avevi tu.
Non sarà facile … fai buon viaggio, cara Fiorella e grazie per tutto ciò che mi hai insegnato.
Nicoletta
 
Ciao Fiorella,
Cara collega della porta accanto, la tua assenza , sarà un grande rimpianto! In silenzio, senza disturbare, all’improvviso ci hai lasciato, come sobriamente, con amorosa dedizione hai sempre insegnato. Comprensiva, efficiente, volenterosa,laboriosa e sorridente , con te ho trascorso giornate di scuola piacevolmente.
Ti ringrazio dal profondo del cuore per aver sempre sostenuto e rallegrato il “ team di Campomaggiore”.Un ricordo colmo d’affetto ad un’amica, un’insegnante, una mamma dal cuore grande.
Ciao Fiorella ci mancherai, dal cielo veglia su di noi.
 
Anna Maria
 

Ultimi articoli

5 Maggio 2020 Terni piange la dolce maestra Fiorella

Articolo di UmbriaOn del 5 maggio 2020

‘Abbiamo avuto la gioia di conoscerti, l’immensa fortuna di averti come amica e collega e adesso l’assoluta certezza di non dimenticarti mai’. È con queste toccanti parole, oltre ad un messaggio comparso sul sito web della scuola, che l’istituto comprensivo ‘Fatati’ di Terni ha voluto salutare la maestra Fiorella, scomparsa all’alba di martedì all’età di 66 anni. Presto sarebbe andata in pensione ma purtroppo la malattia l’ha strappata alla vita e ai sorrisi dei suoi piccoli alunni e di tutti coloro che le volevano bene.

Il dolore della preside

A ricordarla è la dirigente scolastica, la professoressa Paola Cannavale: «Per quanto mi riguarda, resteranno vive nel mio ricordo le nostre scaramucce del lunedì mattina: io tifosissima del Napoli e lei della Roma, ci scambiavamo piccoli sfottò bonari. E quest’anno poi le avevo detto che a giugno 2021 avremmo fatto una grande festa insieme per il nostro pensionamento. Nonostante la nostra grande passione per la scuola, vedevamo questi ultimi due anni come l’anticamera per un meritato riposo. Non avremmo mai immaginato che il destino fosse dietro l’angolo a interrompere così brutalmente la nostra quotidianità, prima con l’interruzione della frequenza scolastica per il Covid19 e poi per la inaspettata e prematura scomparsa della cara Fiorella Nisi».

«Dolcezza, educazione e un gran sorriso»

Così Nadia Panarese in uno dei tanti post comparsi martedì su Facebook: «Oggi è una triste giornata, oggi se ne va un grande cuore, una donna che ha dedicato la sua vita ai bambini, all’insegnamento che tanto amava, alla sua famiglia e agli animali che hanno sempre avuto un posto di prim’ordine. Ha sempre aiutato come poteva, non tirandosi mai indietro nonostante i problemi. Il suo sorriso l’ha sempre accompagnata, così come la sua dolcezza e la sua educazione nell’affrontare qualsiasi cosa. Buon viaggio cara Fiorella, ci hai lasciati improvvisamente, senza parole».

L’ultimo applauso

In ricordo di Fiorella Nisi, che era originaria di Spoleto ma ternana d’adozione, la scuola pianterà un albero nel giardino del plesso di Campomaggiore, dove insegnava ai bimbi della scuola dell’infanzia. Intanto mercoledì alle ore 15.15, il carro funebre passerà di fronte all’istituto dove le colleghe – nel rispetto delle normative del periodo – la saluteranno per l’ultima volta con un applauso. Per Fiorella è stata anche avviata una raccolta di fondi presso il fioraio di Campitello (accanto alla cartolibreria Arcobaleno). Ai familiari dell’insegnante, all’istituto ‘Fatati’, alla sua dirigente, alle colleghe e al personale tutto giungano le condoglianze della redazione di umbriaOn

14 Aprile 2020 Emergenza coronavirus. Dall’Istituto Gestalt di Trieste sostegno gratuito a chi è in difficoltà

Un team di psicologi e psicoterapeuti della Gestalt daranno sostegno gratuito alle persone che si trovano in prima linea contro il Covid-19 e quei cittadini che, isolati a casa da parecchi giorni, sviluppano emozioni di angoscia, impotenza e incertezza. E’ questa la nobile iniziativa dell’Istituto Gestalt e la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di Trieste diretta da Paolo Baiocchi, medico psichiatra e psicoterapeuta. 

Ma non è tutto. Il team della Gestalt offre sostegno gratuito anche a chi è in prima linea, ovvero gli operatori sanitari, medici e infermieri, il personale OS negli ospedali, i farmacisti e il personale dei supermercati che sono eroicamente esposti negli orari di lavoro al contagio. 

14 Aprile 2020 Coronavirus, possibile l’acquisto di hardware con la Carta del docente fino al 31 luglio

È stato prorogato fino al 31 luglio 2020 il termine entro il quale sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. Lo rende noto la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

L’ampliamento del pacchetto dei dispositivi acquistabili con la Carta, finalizzato all’aggiornamento professionale dei docenti per organizzare la didattica a distanza, era stato annunciato a marzo dalla Ministra. Gli acquisti ora potranno proseguire fino a fine luglio.

Sul sito della Carta, le FAQ aggiornate relative ai beni acquistabili.

21 Marzo 2020 Raccolta fondi per emergenza COVID-19 OSPEDALE DI TERNI


L’I.C. Narni Centro ha attivato una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di materiale sanitario urgente per l’emergenza COVID-19 destinato all’Ospedale di Terni come da accordi intercorsi con l’Azienda Ospedaliera.
Le modalità e la tempistica dell’iniziativa sono descritte nella home page del sito di codesto Istituto:

WWW.ICNARNICENTRO.EDU.IT

 

21 Marzo 2020 Donazioni emergenza COVID-19

Doniamo alla Regione Umbria
per il sostegno degli interventi
rivolti a contrastare gli effetti dell’emergenza
nella nostra regione con causale:

Donazioni per emergenza covid-19 umbria 2020

IT 84 W 02008 03033 000105889866

9 Marzo 2020 Didattica a distanza

L’IC Felice Fatati per il periodo di sospensione delle lezioni ha attivato la modalità didattica a distanza protagonisti saranno docenti, alunni e famiglie.

Leggi le indicazioni del nostro IC 

vedemecum genitori/tutori

 

Circolari